Cozy girl: certe volte un’illustrazione nasce da uno stato d’animo

Share

Cozy girl – Questa ragazza pensosa, figlia dei freddi pomeriggi invernali se ne va in archivio insieme ai capotti xxl, le sciarpone e magari anche qualche insicurezza va!
Certe volte un’illustrazione nasce da uno stato d’animo più che per uno scopo e una volta messo su carta, un po’ come con un diario, tutto appare più chiaro. Ma certe sensazioni non le abbandoniamo, facciamo solo un cambio di stagione e quando vogliamo sono là, assieme al nostro plaid preferito 😌


// Cozy girl – This thoughtful girl, daughter of cold winter afternoons, it will be archived together with xxl coats, maxi scarves and maybe even some insecurities!
Sometimes an illustration comes from a state of mind rather than a purpose and when we put it on paper, a bit ‘like a diary, everything appears clearer. But certain feelings don’t leave us, it’s just a cleaning out a closet and when whenever we want we can find those emotions there, along with our favorite plaid 😌


“Cozy girl” – tempera su cartoncino,  200 gr – formato 15 x 21 cm
// “Cozy girl, gouache on paper, 90 lbs – dim. 6″ x 8,3″

Cozy girl

Cozy girl, dettaglio gatto

Cozy girl, dettaglio uccellino


Vorresti acquistare le mie illustrazioni? Clicca qui per visitare lo shop!

Per le illustrazioni non ancora presenti nello shop, o per richieste personalizzate, usa i link social o visita la sezione info e contatti!

// Would you like to buy my illustrations? Click here to visit the shop!

If you like an illustration that is not already in the shop or if  you want a custom illustration write me by social links or visit info e contatti section!

(altro…)

Share

Il 21 dicembre è online la mia intervista sul magazine The design pot!

Share

Il 21 dicembre esce una mia intervista su The design pot, rivista svizzera online. Queste personcine qua si occupano di “design indipendente e creativi emergenti” e hanno una rubrica, fra le tante, che si chiama Meet the talent e per questo Natale ci sarà un po’ di me!

Neanche sforzandomi con la fantasia potevo pensare di ricevere un regalo così e proprio nel giorno del mio compleanno!

Quando ho ricevuto questa “strana” richiesta di un intervista (perdonatemi ma forse la mia natura riservata me la fanno vedere così!) sono stata sorpresa, ma felice. Poi tutto è passato in sordina, viste le altre questioni da sbrogliare. Questi ultimi due mesi sono stati piuttosto pieni: fra le illustrazioni delle casine e la ricerca di una casa vera, non c’è stato un attimo di pausa. Ho progettato, pianificato, fatto, disfatto, non senza momenti di frustrazione ma anche traendone piccole soddisfazioni. E soprattutto, sono stata piacevolmente sorpresa dall’appoggio degli altri, dal piacere di condividere un progetto, di essere compresa e sostenuta.

E poi un paio di giorni fa, ricevo la notizia della messa online, ancor più bella perchè so’ che distoglierà la mia attenzione dal fatto che quest’anno sono 32, aiutoo!

E niente, mi faceva piacere condividere con voi questa cosa e dirvi che, se vi va, potete leggere in anticipo l’articolo, scaricando qui l’ebook gratuito The winter issue. Vi invito a dare un’occhiata anche al loro bellissimo sito thedesignpot.net.

Grazie per il vostro tempo e in bocca al lupo per il weekend!…
Perchè??… Perchè il mostro del “devo fare i regali di Natale e mo’ che cacchio compro” è arrivatooo!

// On 21th december my interview will be on The design pot, online Swiss magazine. These good guys are concerned with “independent design and emerging creatives” and they have a colum, among the others, called Meet the talent and this Christmas there will be a little of me!

Even if my imagination started to go crazy I’d never think to get such a beautiful gift, and the very day of my birthday!

When I received this “strange” request, an interview to me (sorry but maybe thats the way I feel because of my shy character) I was surprised, but happy. Then it’s all passed over almost in silence, because I I’d got some things I needed to make right. These past two months have been pretty full: the illustrations of small houses, searching for a real home, there wasn’t a moment’s rest. I designed, planned, made, unmade, not without moments of frustration but also deriving some small satisfactions from this period. And above all, I was pleasantly surprised by the support of others, the pleasure of sharing a project, to be understood and supported.

And then, a couple of days ago, I knews the date of publication, and It’s more than I could ask because I know the news will divert my attention from the fact that this year is my 32th one! …Help me!

Anyway, I was pleased to share it with you and tell you that, if you like, you can read the article in advance by downloading the free ebook The winter issue available on their site thedesignpot.net.

Thanks for your time and good luck for the weekend! …
Why ?? … because the monster called “I have to make Christmas gifts and what the hell I’llbuy?” is arrived!

intervista su the design pot
Interview in the “Winter issue”,on The Design Pot

Puoi acquistare le mie illustrazioni sul mio shop oppure puoi contattarmi sui social o visitare la sezione info e contatti! // You can purchase my illustrations on my online shop, by social links or visiting info e contatti section!
(altro…)

Share

Winter Mood

Share

Winter Mood – Altra illustrazione realizzata in digitale qualche tempo fa. Inutile dire che la tavoletta grafica ti apre un mondo di possibilità nell’uso del tratto e sinceramente non si finisce mai d’imparare!  // Winter Mood – Another digital illustration I made  some months ago. It’s obvious that the graphic tablet opens up a world of possibilities: there are many tools and honestly you’ll never learn enough!

Features: digital paint – resolution 600 dpi, dim. 21×21 // 8.2×8.2 in

Winter Mood:digital paint - resolution 300 dpi, dim. 21x21 // 8.2x8.2 in

 

Winter Mood, close up
Close up
Winter mood, Frame 35x50 cm // 13.7x19.6 in
Winter mood, Frame 35×50 cm // 13.7×19.6 in

Winter Mood

Share